• Home
  • Natale
  • Pasta al profumo di pomodoro e gallinella

Pasta al profumo di pomodoro e gallinella

0 0
Pasta al profumo di pomodoro e gallinella

Condividi questa ricetta sui social network:

Oppure copia semplicemente questo link e condividilo

Ingredienti

Regola porzioni:
350 g Pasta
400 g Pesce gallinella di mare
1 bicchiere Vino bianco
30 Pomodorini pachino
3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
1 ciuffo Prezzemolo
qb Sale
qb Pepe
2 spicchi Aglio

Aggiungi ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

  • 45 minuti
  • Dosi per 4
  • Facile

Ingredienti

Presentazione

Condividi

La pasta al profumo di pomodoro e gallinella di mare viene preparata con i filetti del pesce gallinella puliti dagli scarti che andranno fatti bollire per utilizzare il brodo filtrato come sugo per la pasta.

La gallinella di mare, conosciuta in Italia anche come “coccio” o “cappone“, è un pesce dalle carni molto saporite.
La ricetta originale, tipica della Costiera Amalfitana, prevede l’utilizzo del pesce intero: con gli scarti, infatti, andrebbe preparato un brodetto nel quale cuocere la pasta. Ecco i passaggi per la pasta con la gallinella.

[Questa ricetta è stata vista per 136 volte, di cui 1 oggi su un totale di 13.849 visualizzazioni di tutte le ricette]

Preparazione

1
Eseguito

Pulite le gallinelle, ricavandone poi dei filetti, e tenete da parte in un piatto tutti gli scarti.

2
Eseguito

In una pentola capiente per contenere successivamente la pasta mettete dell'acqua a bollire con gli scarti, appena raggiunta l'ebollizione abbassate la fiamma e continuate a lasciar sobbollire questa zuppa fino al momento di calare la pasta.

3
Eseguito

Per il sugo: preparate un soffritto con l'olio e due spicchi d'aglio, fateli rosolare poi eliminateli ed aggiungete i pomodorini pachino, alcuni interi, altri tagliati a metà, fate cuocere per 2-3 minuti a fiamma alta mescolando frequentemente.

4
Eseguito

Unite il filetto di gallinella tagliato a pezzettoni e lasciate cuocere a fiamma alta per 3-4 minuti rimestando continuamente ed amalgamando bene, poi aggiungete il bicchiere di vino bianco e, appena questo sarà evaporato, dopo altri 5 minuti di cottura il sugo sarà pronto.

5
Eseguito

Filtrate il brodo dove erano stati messi a cuocere gli scarti del pesce, rimettetelo nella pentola e lessatevi la pasta scolandola al dente.

6
Eseguito

Versate la pasta nella padella del sugo lasciando mantecare mescolando delicatamente per 2 o 3 minuti, togliete dal fuoco, spolverizzate con prezzemolo fresco tritato e impiattate.

Incucinaconte.it

Il sito di ricette www.incucinaconte.it propone ricette per tutti, facili e veloci da realizzare. Ricette passo passo e tante foto a disposizione. Scegli, prepara ed invia la tua ricetta! Scopri il sito di ricette più veloce d'Italia!La 3 ricette più votate e viste di ogni mese sul sito saranno premiate, cosa aspetta pubblica subito la tua ricetta!Sito web: www.incucinaconte.itSviluppatore del sito web www.incucinaconte.it

Recensioni ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione.
precedente
Involtini di pesce bandiera con note agrumate
Biscotti al cioccolato light ricetta incucinaconte
Avanti
Biscotti con gocce di cioccolato
precedente
Involtini di pesce bandiera con note agrumate
Biscotti al cioccolato light ricetta incucinaconte
Avanti
Biscotti con gocce di cioccolato

Aggiungi commento