Crostata di marmellata e mele

2 0
Crostata di marmellata e mele

Condividi questa ricetta sui social network:

Oppure copia semplicemente questo link e condividilo

Ingredienti

Regola porzioni:
2 Uova
100 g Zucchero
80 Olio di semi di girasole
300 g Farina
1/2 bustina Lievito Pane degli Angeli Paneangeli
1 Limone scorza
qb Cannella

Aggiungi ai preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Nazionalità:

Una ricetta semplice, veloce ma con gran risultato

  • 45 minuti
  • Dosi per 4
  • Facile

Ingredienti

Presentazione

Condividi

La crostata di marmellata con mele e cannella è un dolce della tradizione. Si tratta di un dolce perfetto per fare colazione, ma ideale anche da preparare in anticipo e portare a casa di amici per cena oppure come dessert di un pranzo al sacco.

Questa ricetta è senza burro: la crostata risulterà così molto delicata e friabile anche grazie al Lievito Pane degli Angeli Paneangeli che contribuisce a renderla leggera e ben lievitata.

[Questa ricetta è stata vista per 100 volte, di cui 1 oggi su un totale di 22.771 visualizzazioni di tutte le ricette]

Preparazione

1
Eseguito

Preparare la crostata di marmellata è molto semplice: per prima cosa rompiamo in una ciotola le uova e aggiungiamo poi lo zucchero, l'olio di semi di girasole ed anche la scorza grattugiata di mezzo limone.

2
Eseguito

Versiamo poi la mezza bustina (8 gr) di lievito pane de angeli e prepariamo in una ciotola la farina. Iniziamo ad impastare aggiungendo la farina un po' alla volta. Continuiamo a lavorare l'impasto fino ad ottenere un panetto dalla consistenza liscia ed omogenea.

3
Eseguito

La pasta frolla è pronta quando non si appiccica più alle dita! Questa frolla può essere utilizzata immediatamente, senza bisogno di riposo in frigo. Infariniamo ora un pezzo di carta forno e stendiamoci sopra 2/3 della frolla. Usiamo il mattarello e stendiamo la pasta frolla, fino ad ottenere una sfoglia di 3 millimetri circa.

4
Eseguito

Sistemiamo la sfoglia ottenuta in una teglia da forno (la mia è del diametro di 28 cm) già unta e infarinata. Una volta sistemata la sfoglia di pasta frolla sulla teglia, rimuoviamo la carta forno e regoliamo i bordi con un coltello.

5
Eseguito

Tagliare le tre mele a pezzetti di circa 1 cm e mettere a cuocere in padella per circa 20 minuti con lo zucchero e la cannella.

6
Eseguito

Ricopriamo la base della crostata con la marmellata a piacere e il composto di mele e cannella.

7
Eseguito

Stendiamo con il mattarello (e un pochino di farina se serve) il resto della pasta frolla e formiamo le strisce, che serviranno per decorare la crostata. Tagliamo le strisce aiutandoci con un coltello o con una rondella tagliapasta.

8
Eseguito

Decorata la crostata di marmellata con le strisce, portiamola a cuocere in forno statico preriscaldato a 180° C per 35-40 minuti, oppure in forno ventilato a 170° C per 35-40 minuti.

9
Eseguito

Una volta cotta la crostata, facciamola raffreddare ed estraiamola dallo stampo, aiutandoci con 2 vassoi oppure con due piatti grandi. La crostata di marmellata è pronta per essere servita a colazione o a merenda!

Incucinaconte.it

Il sito di ricette www.incucinaconte.it propone ricette per tutti, facili e veloci da realizzare. Ricette passo passo e tante foto a disposizione. Scegli, prepara ed invia la tua ricetta! Scopri il sito di ricette più veloce d'Italia!La 3 ricette più votate e viste di ogni mese sul sito saranno premiate, cosa aspetta pubblica subito la tua ricetta!Sito web: www.incucinaconte.itSviluppatore del sito web www.incucinaconte.it

Recensioni ricetta

Valutazione media:
(5)
Recensioni totali:1
Incucinaconte.it

Davvero un ottima ricetta per preparare la crostata. Provatela e non ve ne pentirete!

Crema di carote e cannellini alla curcuma - Ricetta amica del sonno incucinaconte
precedente
Crema di carote e cannellini alla curcuma
Avanti
Pancarrè fatto in casa
Crema di carote e cannellini alla curcuma - Ricetta amica del sonno incucinaconte
precedente
Crema di carote e cannellini alla curcuma
Avanti
Pancarrè fatto in casa

Aggiungi commento