Bresaola ricette - Elenco ingredienti. Ricette cucina con bresaolaTra i prodotti di carne salati, la bresaola rientra nella categoria di salumi crudi a pezzo intero non affumicati. In varie zone dell’Italia Settentrionale vengono prodotti vari tipi di bresaola, che si distinguono per le carni utilizzate, che possono essere di manzo, di cavallo o di cervo o di maiale, dal budello o materiale utilizzato per l’insaccatura, nonché per la procedura impiegata per la produzione. La bresaola appare di norma come cilindro o parallelepipedo, più o meno regolare, avvolto dal budello di colore grigiastro, con o senza legatura. Al taglio la bresaola appare di colore rossastro, più o meno scuro o acceso a seconda delle carni impiegate, compatta, con scarse venature dovute ai depositi di grasso e al connettivo naturali. Si consuma affettata, come antipasto o come secondo.

 

USO IN CUCINA

In cucina la bresaola è considerato un salume molto leggero. Inserito tra gli ingredienti di piatti ipocalorici. Molto spesso è usato per insaporire le insalate, diventando così, un piatto completo ma è anche l’ingrediente preferito per panini al posto del ben noto prosciutto. Tra le tipiche ricette con bresaola spiccano i filetti di salmone affumicato e succo di limone.  La bresaola generalmente è protagonista dei piatti estivi, da consumarsi freddi, magari per farcire i toast, le pizze, le bruschette gli antipasti ed arricchire i primi piatti.

La bresaola può essere tranquillamente mangiata tal  quale, senza alcuna aggiunta, ma in tanti sono quelli che preferiscono condirla con olio extravergine di oliva, pepe nero, miele, salvia, erba cipollina, rosmarino e aceto balsamico tradizionale. In alternativa, possiamo condirla con olio e scaglie di parmigiano. Sopratutto nel Nord-Italia e nella stagione invernale, la bresaola viene utilizzata per accompagnare piatti a base di cereali o polenta, ma possiamo anche associarla alle patate, al topinambur, ai legumi, alle uova, ai formaggi freschi, a  pasta  molle o stagionati , magari in aggiunta a semi oleosi, frutta secca, verdure crude o cotte e perfino ai frutti come  gli agrumi. Infine, è possibile  presentare la bresaola  anche  sotto forma  di sfizioso involtino, magari farcito con formaggio spalmabile  o purea di patate.

 

CURIOSITA’

La bresaola è il salume preferito dagli sportivi in quanto ha un alto valore nutritivo. Contiene, infatti, ferro, proteine, sali minerali e vitamine.


Vai alla pagina degli ingredienti oppure leggi le ricette con bresaola.


Bresaola
Categoria Carni Trasformate e Conservate
Codice Alimento 110020
Nome Scientifico
COMPOSIZIONE CHIMICA E VALORE ENERGETICO PER 100g DI PARTE EDIBILE
Composizione chimica valore per 100g Note
Parte edibile (%): 100
Acqua (g): 60
Proteine (g): 32
Lipidi(g): 2.6
Colesterolo (mg): 67
Carboidrati disponibili (g): 0
Amido (g): 0
Zuccheri solubili (g): 0
Fibra totale (g): 0
Fibra solubile (g): 0
Fibra insolubile (g): 0
Alcol (g): 0
Energia (kcal): 151
Energia (kJ): 633
Sodio (mg): 1597
Potassio (mg): 505
Ferro (mg): 2.4
Calcio (mg): 7
Fosforo (mg): 168
Magnesio (mg): 34
Zinco (mg): 3.87
Rame (mg): 0.15
Selenio (µg):
Tiamina (mg): 0.12
Riboflavina (mg): 0.23
Niacina (mg): 2.4
Vitamina A retinolo eq. (µg):
Vitamina C (mg): 0
Vitamina E (mg):
COMPOSIZIONE IN AMINOACIDI
Composizione mg/100g di parte edibile g/100g Proteine Note
Proteine(%):       32
Lisina: 2929 9.27
Istidina: 1308 4.14
Arginina: 2048 6.48
Acido aspartico: 2945 9.32
Treonina: 1529 4.84
Serina: 1296 4.1
Acido glutamico: 4573 14.47
Prolina: 1182 3.74
Glicina: 1371 4.34
Alanina: 1852 5.86
Cistina: 367 1.16
Valina: 1687 5.34
Metionina: 945 2.99
Isoleucina: 1608 5.09
Leucina: 2651 8.39
Tirosina: 1125 3.56
Fenilalanina: 1330 4.21
Triptofano: 325 1.03
Indice Chimico: 94
Aminoacido limitante: Trip.