Arista maiale - Elenco ingredienti. Ricette cucina con arista maialeL’arista è una parte del maiale, più precisamente la schiena fino al lombo. Il nome di questo pezzo di carne si pensa sia nato a Firenze ai primi del ‘400. Si narra, infatti, che un cardinale greco in soggiorno nella città toscana per il concilio ecumenico, Basilio Bressarione, dopo aver assaggiato un pezzo d’arrosto urlò “Aristos”, termine greco che significa il migliore.

Piacque così tanto quella parola che da quel momento i toscani cominciarono a chiamare così tutti i pezzi dei lombi del maiale.

 

ACQUISTO

Quando acquistate l’arista di maiale assicuratevi che non sia troppo grassosa.

 

CONSERVAZIONE

La carne di maiale deve essere consumata entro pochi giorni dall’acquisto per cui l’arista non fa eccezione.

 

USO IN CUCINA

In cucina l’arista è identificata con l’arrosto. E’ molto usata nella tradizione culinaria toscana dove viene cotta allo spiedo, assieme ad ingredienti aromatizzanti come il rosmarino, l’aglio e il pepe. Tra le principali ricette con arista c’è il maiale al forno. Per prepararlo basta semplicemente insaporire la carne con aglio, salvia, rosmarino, prezzemolo, sale e pepe; tutti questi ingredienti vanno tritati in pezzettini piccoli. L’arista va forato in più punti all’interno dei quali va inserita la granella degli odori, dopodiché va messo in forno per un’ora con due bicchieri d’acqua e una spruzzata di vino bianco.

 

CURIOSITA’

Solitamente un piatto di artista al forno, così come la maggior parte degli arrosti, si accompagna con un bel bicchiere di vino rosso, magari della cantina del Chianti o un classico Valpolicella.


Vai alla pagina degli ingredienti oppure leggi le ricette con arista.

ARISTA
Categoria  Carni fresche
Codice Alimento  008000
Nome Scientifico  Sus scrofa domestica

 
COMPOSIZIONE CHIMICA E VALORE ENERGETICO PER 100 g DI PARTE EDIBILE
Composizione chimica valore per 100 g Note
Parte edibile (%): 79
Acqua (g): 70.7
Proteine (g): 20.7
Lipidi(g): 7
Colesterolo (mg): 61
Carboidrati disponibili (g): 0
Amido (g): 0
Zuccheri solubili (g): 0
Fibra totale (g): 0
Fibra solubile (g): 0
Fibra insolubile (g): 0
Alcol (g): 0
Energia (kcal): 146
Energia (kJ): 610
Sodio (mg): 73
Potassio (mg): 220
Perc. Prot. 57
Perc. Lipidi 43
Perc. Carb. 0
Perc. Alcol 0
Ferro (mg): 1.3
Calcio (mg): 7
Fosforo (mg): 150
Magnesio (mg):
Zinco (mg): 1.8
Rame (mg): 0.15
Selenio (µg): 14
Tiamina (mg): 0.25
Riboflavina (mg): 0.3
Niacina (mg): 4
Vitamina A retinolo eq. (µg): tr
Vitamina C (mg): 0
Vitamina E (mg):

 
COMPOSIZIONE IN AMMINOACIDI
Composizione mg/100 g di parte edibile g/100 g Proteine Note
Proteine(%):       20.7
Lisina: 1737 8.35
Istidina: 647 3.11
Arginina: 1285 6.18
Acido aspartico: 2080 10
Treonina: 919 4.42
Serina: 852 4.1
Acido glutamico: 3157 15.18
Prolina: 853 4.1
Glicina: 1086 5.22
Alanina: 1289 6.2
Cistina: 239 1.15
Valina: 1243 5.98
Metionina: 541 2.6
Isoleucina: 1080 5.19
Leucina: 1624 7.81
Tirosina: 657 3.16
Fenilalanina: 809 3.89
Triptofano: 183 0.88
Indice Chimico: 80
Aminoacido limitante: Trip.

 
COMPOSIZIONE IN ACIDI GRASSI  
Composizione g/100 g di parte edibile
Lipidi totali(%):       7
Saturi totali (%): 2.23
C4:0÷C10:0 0
C12:0 0.01
C14:0 0.07
C16:0 1.41
C18:0 0.73
C20:0 0
C22:0 0
Monoinsaturi totali (%): 2.38
C14:1 0
C16:1 0.1
C18:1 2.1
C20:1 0.18
C22:1 0
Polinsaturi totali (%): 1.82
C18:2 1.68
C18:3 0
C20:4 0.03
C20:5 0
C22:6 0
Rapporto Polinsaturi/Saturi: 0.8