Alchermes - Incucinaconte - Elenco ingredienti ricette cucina con alchermesL’alchèrmes è un liquore sciroppato aromatico utilizzato in cucina come ingrediente per dolci e altre ricette.

L’alchermes è composto da alcol puro, zucchero, acqua, cocciniglia, scorza di arancia, acqua di rose e numerose spezie, quali cannella, garofano, chiodi di garofano, vaniglia, cardamomo, fiori di anice. Ciò che più caratterizza l’alchermes è il colore rosso intenso, dovuto alla cocciniglia; è un liquore sciropposo, molto dolce, dall’odore gradevole. La gradazione alcolica dell’alchermes si aggira tra i 21-32%.

Il nome così particolare deriva da al-qirmiz, termine arabo che significa “cocciniglia”.

Un tempo si pensava che l’alchermes fosse nato a Firenze in quanto la sua diffusione si ebbe proprio con la reggenza medicea. La verità, invece, è che il liquore fu introdotto nella penisola dagli spagnoli, a loro volta scoperto grazie agli arabi. Durante il rinascimento l’alchermes era considerato “elisir di lunga vita”, imbottigliato dai frati di Santa Maria Novella. La ricetta dell’alchermes fu tenuta segreta per molti anni; venne, poi, scoperta durante le lotte tra i comuni dell’epoca e ben presto il liquore si diffuse in tutta Europa. Il suo consumo visse momenti alterni. Fu addirittura etichettato come troppo colorato e sciropposo e l’idea che fosse creato da un insetto, la cocciniglia, contribuì al suo abbandono.

ACQUISTO

Quando acquistate il liquore alchemes assicurativi del suo colorito caratteristico.

CONSERVAZIONE

Essendo un liquore non ha problemi di conservazione e può durare vari anni.

USO IN CUCINA

In cucina, oggi, sono tante le ricette con il liquore alchermes, il tiramisù e il budino di castagne sono quelle più note. In generale, il liquore è utilizzato come colorante grazie alle sfumature che dona agli alimenti, ma è ottimo anche nelle creme.

CURIOSITA’

In Sicilia, secoli fa, l’alchermes era chiamato archemisi ed era utilizzato per combattere i famosi vermi della paura. Un cucchiaio, ad esempio, salvava i bambini dagli spaventi delle cadute o dai piccoli malanni esorcizzandone la paura.


Vai alla pagina degli ingredienti oppure leggi le ricette con alchermes.