Secondo piatto dal gusto un po’ esotico: gli sformatini di gamberi. Gli sformatini di gamberi sono un antipasto di mare ricco di sapori ideale per dare alla vostra tavola un tocco di classe.
Dato anche il loro apporto ipocalorico, solo 265 calorie, sono ideali per le diete ipocaloriche e quindi si prestano alle cosiddette Ricette SI.

Gli sformati di gamberi si realizzano pulendo e tagliando in piccoli pezzi le code di gambero per poi unirle al composto di uova, erbe tritate e latte e versare poi l’amalgama ottenuta negli stampini imburrati che verranno cotti al forno. A parte di realizzerà, poi, una salsa a base di pomodoro, senape, olio e succo di limone che condirà gli sformati nel piatto di portata. Infine, questo antipasto si presenta come un trionfo di colori oltre che di sapori con gradazioni di rosa e verde.

Se sei alla ricerca di una variante, vedi le ricette degli sformatini di gamberi e degli sformatini di gamberi con salsa di patate.

Vino consigliato
Servite con un vino bianco.

  • Capriano del Colle Trebbiano
  • Verdicchio dei Castelli di Jesi, Alcamo.

Provate questa ricetta e se volete potete illustrarci ed inviarci le vostre varianti e pubblicarle! Saranno ben accette!

Se ti è piaciuta la ricetta, scrivi un commento o condividila su Facebook!
Se vuoi ricevere ricette nella tua email ogni settimana, iscriviti alla Newsletter!