La pasta al profumo di pomodoro e gallinella di mare viene preparata con i filetti del pesce gallinella puliti dagli scarti che andranno fatti bollire per utilizzare il brodo filtrato come sugo per la pasta.

La gallinella di mare, conosciuta in Italia anche come “coccio” o “cappone“, è un pesce dalle carni molto saporite.
La ricetta originale, tipica della Costiera Amalfitana, prevede l’utilizzo del pesce intero: con gli scarti, infatti, andrebbe preparato un brodetto nel quale cuocere la pasta. Ecco i passaggi per la pasta con la gallinella.