Preparazione del Panepizza:
Il Panepizza va farcito a piacere e cotto per circa 5 minuti. Il risultato e’ un gustosissimo panino croccante fuori e morbido dentro. La fase della farcitura può essere molto varia proprio come con la pizza.
Una delle varianti più diffuse prevede l’utilizzo della provola (di norma si preferisce alla mozzarella per la minore perdita di latte, in modo da non ottenere una base umida), degli affettati e delle verdure. Nella farcitura è buona norma prevedere la provola o la mozzarella come ultimo ingrediente, in modo da coprire gli altri ingredienti ed evitare che questi ultimi diventino secchi.
Una volta farcito il Panepizza si richiude e viene cotto in forno, alla piastra oppure semplicemente sul fornello in una padella col coperchio, per pochi minuti, in modo da permettere agli ingredienti di cuocere.
Il Panepizza alla piastra:
Farcire il Panepizza a piacere e piastrare per 4/5 minuti fino a renderlo croccante al punto giusto.
Il Panepizza in forno:
La temperatura ideale per riscaldarlo e’ a 180°C
Anche in forno il Panepizza va prima farcito a piacere e poi riscaldato per 4/5 minuti.
Il Panepizza in padella:
Avvolgere in un foglio di alluminio il Panepizza farcito, disporlo in una padella con il coperchio e cuocerlo a fuoco basso per circa 5 minuti.
Il Panepizza….la pizza in un panino !

Il Panepizza e’ semplice da preparare….basta farcirlo a piacere, proprio come la pizza e riscaldarlo in forno a 180° o sulla piastra per 5 minuti.

Provate questa ricetta panepizza farcito e se volete potete illustrarci ed inviarci le vostre ricette e/o varianti e pubblicarle! Saranno ben accette! Inoltre, le 3 ricette pubblicate più viste e recensite saranno premiate! Scopri di più.

Se ti è piaciuta la ricetta, scrivi un commento o condividila su Facebook!
Se vuoi ricevere ricette sempre nuove nella tua email ogni settimana, accedi al sito ed iscriviti alla Newsletter!