Le castagnole sono uno dei dolci più tipici del Carnevale, molto apprezzato nelle sue diverse varianti. La ricetta presentata di seguito è quella originale, semplicissima da realizzare in casa, ma potete provare anche le castagnole fritte alla ricotta o quelle bagnate all’alchermes.

Le Castagnole sono chiamati anche in altri modi: Zeppole, Tortelli, questi sono solo alcuni dei nomi con cui vengono chiamati questi dolci tipici del Carnevale. Tra coriandoli, stelle filanti e mascherine le castagnole non possono proprio mancare! D’origine romagnola, le castagnole, ossia questi piccoli bocconcini di pasta fritta risultano fragranti esternamente e morbide all’interno… rotolate nello zucchero semolato faranno gola proprio a tutti! La versione più classica prevede l’utilizzo dell’anice ma vi consigliamo di sperimentare con altri aromi in modo da trovare la vostra ricetta perfetta!

Nonostante la loro paternità, le castagnole, vengono preparate e gustate in molte regioni d’Italia e, a volte, farcite con crema pasticcera o al cioccolato!

Provate questa ricetta castagnole di Carnevale e se volete potete illustrarci ed inviarci le vostre ricette e/o varianti e pubblicarle! Saranno ben accette! Inoltre, le 3 ricette pubblicate più viste e recensite saranno premiate! Scopri di più.

Se ti è piaciuta la ricetta, scrivi un commento o condividila su Facebook!
Se vuoi ricevere ricette sempre nuove nella tua email ogni settimana, accedi al sito ed iscriviti alla Newsletter!