Ricetta canestrelli. I canestrelli sono un prodotto tipico del Piemonte e della Liguria. Una data certa della produzione dell’originale cialda tonda negli antichi territori di Masserano e Crevacuore si ha grazie al ritrovamento del caratteristico attrezzo adoperato per cuocerli: il più antico reca la data del 1750. Il nome “canestrello” deriva invece dai tipici recipienti in vimini intrecciato, i “canestri”, nei quali si depositavano i dolci appena cotti. I canestrelli sono dei deliziosi e friabili biscotti spolverati di zucchero a velo e presentano numerose versioni.
I canestrelli si realizzano con ingredienti molto semplici (farina, burro, zucchero a velo, uova), la loro particolarità è l’utilizzo del tuorlo sodo nell’impasto. I canestrelli sono ottimi da gustare a colazione, a merenda o in ogni momento della giornata, provate a farli in casa e non ne sarete delusi!

Accompagnate con un San gimignano Vin Santo, vino etereo, intenso e delicato invecchiato da 3 ad oltre 10 anni.

Provate questa ricetta canestrelli e se volete potete illustrarci ed inviarci le vostre ricette e/o varianti e pubblicarle! Saranno ben accette! Inoltre, le 3 ricette pubblicate più viste e recensite saranno premiate! Scopri di più.

Se ti è piaciuta la ricetta, scrivi un commento o condividila su Facebook!
Se vuoi ricevere ricette sempre nuove nella tua email ogni settimana, accedi al sito ed iscriviti alla Newsletter!